thumbnail Ciao,

In caso di arrivo italiano sarebbero circa cinque milioni all'anno e contratto fino al giugno 2014. L'alternativa è quella di riportare Manolo Gabbiadini alla base bianconera.

10 milioni all'anno fino a dicembre 2014. E' questo il contratto stratosferico di Didier Drogba in Cina, allo Shangai Shenhua. L'azionista di maggioranza (75% del capitale sociale del club) Zhu Jun, però, industriale nel settore dei videogiochi, è entrato in rotta di collisione con gli altri soci, ovvero con lo Shanghai SVA Group, lo SMEG (Shanghai Media & Entertainment Group) e la Huangpu Investment Ltd.

Cosa c'è di strano? Questo potrebbe contribuire a vedere il bomber africano in Italia, magari in maglia Juventus (anche se nelle ultime ore si è inserito il Milan). Jun, infatti, promette stipendi stratosferici per poi smettere di pagare i beniamini una volta stufatosi del giocattolo. Situazione che vale anche per l'ivoriano? Forse.

Beppe Marotta e la dirigenza di madama non vogliono entrare in tali faccende, preferendo aspettare l'uscita dello stesso ivoriano dalla situazione. Se l'ex Chelsea ci riuscirà sarà assalto totale, altrimenti addio a tale ipotesi.

In caso di arrivo italiano sarebbero circa cinque milioni all'anno e contratto fino al giugno 2014. L'alternativa è quella di riportare Manolo Gabbiadini alla base, ma difficilmente tornerà a gennaio dalla squadra in cui si sta imponendo al grande pubblico. Rivederlo a Torino significherebbe bruciarlo.

Sullo stesso argomento