thumbnail Ciao,

L'attaccante spagnolo è stufo di fare panchina al Barcellona, per l'ivoriano bisogna trovare un'intesa sulla durata del contratto.

Il mercato di gennaio si avvicina e la Juventus, già grande protagonista sul campo, potrebbe rivelarsi anche la regina della campagna acquisti invernale. Il club bianconero infatti, potrebbe regalare ad Antonio Conte un nuovo attaccante e, quelli che si fanno, sono tutti di altissimo profilo.

Uno di questi è quello di David Villa. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il campione spagnolo sarebbe stufo di fare panchina al Barcellona e la Juve è pronta ad approfittare della cosa. El Guaje, 32 anni, rappresenterebbe non solo un giocatore di sicura esperienza, ma un elemento dalle qualità tecniche eccezionali che ben si adatterebbe al gioco di Conte e ai movimenti di Mirko Vucinic.

Il Barça dal canto suo, punta forte su Messi, Sanchez, Pedro ed il giovane Tello, il tutto in attesa di lanciare il suo assalto in estate a Neymar. La trattativa per Villa potrebbe quindi chiudersi sulla base di 12-15 milioni, il suo entourage sarebbe pronto a parlarne: "Trattative in corso con la Juve non ce ne sono, ma in quattro settimane tutto può cambiare, tutto può succedere. Di sicuro un asso come Villa non può continuare a fare panchina. Non ci sarebbe nulla di male se gli fosse capitato un paio di volte, ma se diventa una regola tutto cambia. La Juve? E’ un club enorme".

Oltre a Villa, sotto la lente di ingrandimento ci sono Alex Teixeira ed Osvaldo, quest'ultimo però non convince del tutto sotto il profilo comportamentale. Qualora la Roma accettasse in cambio Quagliarella come contropartita però, la situazione si sbloccherebbe in un attimo. Ma non è tutto.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Juve non avrebbe affatto mollato Didier Drogba. All'inizio della prossima settimana ci sarà un nuovo contatto, al momento il problema maggiore sarebbe legato alla durata del contratto. Marotta vorrebbe infatti proporre un ricco semestrale più l'opzione per la prossima stagione, il giocatore chiede almeno due anni e mezzo.

Nei prossimi giorni potrebbe esserci l'accelerata definitiva, con la Juve pronta a rilanciare.

Sullo stesso argomento