thumbnail Ciao,

L'avventura in biancoceleste dei due gioiellini ex Barcellona, rispettivamente classe 95' e 96', risolti i problemi burocratici da gennaio potrà ufficialmente prendere il via.

La Primavera della Lazio si tinge finalmente di 'blaugrana'. Sono stati risolti i problemi burocratici che avevano impedito l'impiego dei due gioiellini arrivati dal Barcellona, Keita Diao e Mamadou Tounkara, che come rivela 'Sky' da gennaio potranno iniziare ufficialmente la nuova avventura in biancoceleste. La società di Lotito si era assicurata entrambi durante la passata stagione.

Keita, classe 1995, era arrivato l'anno scorso come extracomunitario ma non fu tesserato perchè si attendeva che prendesse il passaporto spagnolo. Si tratta di un attaccante cresciuto nelle giovanili dei catalani accordatosi con i capitolini in scadenza di contratto. Di lui ci si accorge nel 2010, quando in prestito al Cornellà partecipa al campionato Allievi e realizza 47 goal.

Tounkara, invece, è un centravanti del '96 iberico di origini senegalesi. In Spagna, fin dalle sue prime uscite, lo hanno paragonato a Samuel Eto'o e giocava in coppia proprio con Keita. Quest'ultimo, tra l'altro, venne addirittura considerato tra i tre '95 più forti al mondo.

Sullo stesso argomento