thumbnail Ciao,

Il centrocampista dell'Eintracht Francoforte mette un freno alle voci di mercato, ma prende tempo per il rinnovo con il club tedesco. Con l'Inter nessun contatto concreto.

È uno dei maggori talenti sfornati dall'inesauribile fucina del calcio tedesco negli ultimi anni, e una delle più grandi rivelazioni di questo inizio di stagione in Bundesliga. Inevitabile quindi che attorno a lui si scatenino le attenzioni dei grandi club. Ma Sebastian Jung non ha nessuna intenzione di lasciare Francoforte, anche se sembra non avere particolare fretta di rinnovare il proprio contratto con l'Eintracht.

In un'intervista rilasciata alla 'Bild', l'esterno destro spiega i suoi piani futuri: "Non è necessario che prenda una decisione già quest'inverno. Posso anche prolungare a marzo, lo farò quando sentirò che sia arrivato il momento giusto per firmare."

Nel suo futuro, comunque, Jung vede solo due campionati: "La Premier e la Bundesliga sono i tornei che preferisco. Gli spettatori sono ad un metro dai giocatori, gli stadi sono sempre pieni. Qualcosa di meraviglioso."

Dichiarazione che esclude un futuro in Italia, in particolare all'Inter, molto interessata alle prestazioni del 20enne tedesco. La Serie A offre spesso un triste scenario di stadi semivuoti: "Onestamente non saprei dirlo -glissa Jung-, non guardo altri campionati a parte quello in cui gioco."


Sullo stesso argomento