thumbnail Ciao,

Il presidente delle 'merengues' ha messo su il siparietto ad un gala iberico, ma l'attaccante dei 'cugini' si è ben guardato dall'apporre la preziosa firma...

Ricordate la storia della firma di Zinedine Zidane su un tovagliolo? Ebbene, a distanza di anni Florentino Perez ha tentato lo stesso 'colpaccio', stavolta per cercare di far capire a Radamel Falcao quanto il Real Madrid sarebbe felice di farlo diventare un 'galactico' in maglia blanca.

Secondo infatti quanto racconta l'inviato della 'Gazzetta dello Sport' al gala annuale del quotidiano 'As', lunedì sera il presidente del club merengue avrebbe porto un tovagliolo al bomber colombiano dell'Atletico Madrid, chiedendogli di firmarlo, esattamente come fece con lo juventino all'epoca del trasferimento 'monstre' di Zizou.

Falcao tuttavia - tra le risate dei presenti - ha finto di non capire, o realmente non ha capito cosa volesse dire quel gesto, e per stare sul sicuro non ha firmato. Al che Enrique Cerezo, boss 'rojoblanco' anch'egli presente, si è avvicinato a Perez e lo ha 'sfottuto' così: "Domani ti mandiamo una maglia dell’Atletico firmata da Falcao...".

Il tutto in un clima scherzoso, ma in Spagna giurano che il Real farebbe carte false per portare al Bernabeu il 'cugino' più prezioso. Difficile se non impossibile che possa avvenire in seguito ad una trattativa, resta la strada del pagamento della clausola rescissoria, appena 60 milioni sull'unghia...

Sullo stesso argomento