thumbnail Ciao,

Il giocatore arrivato dal Sassuolo non ha convinto, e ora il club granata vorrebbe cederlo a gennaio, magari inserendolo come contropartita per arrivare ad obiettivi di mercato.

Il Torino si muove sul mercato in vista di gennaio. I granata cercano un centrocampista centrale e una prima punta. Se fino a qualche settimana fa si parlava soprattutto delle possibili partenze di Sgrigna e Rolando Bianchi, oggi a tenere banco, come riferisce 'Tuttosport', è invece la situazione dell'esterno offensivo Gianluca Sansone.

Arrivato la scorsa estate in pompa magna dal Sassuolo in comproprietà per un milione e 600 mila euro, Sansone non è riuscito ad ambientarsi in questi primi mesi di Serie A, e ora la società granata è seriamente intenzionata a cederlo sul mercato di riparazione per fargli fare un po' di esperienza.

I club di A interessati a lui sono diversi, dal Pescara, al Bologna, al Genoa. Ma i granata guardano soprattutto all'interesse verso il giocatore da parte della Sampdoria, con la quale sperano di intavolare una trattativa proficua.

Sono due infatti le pedine in casa blucerchiata che fanno gola al club di Urbano Cairo: si tratta del centrocampista Fernando Tissone e del centravanti Nicola Pozzi, il cui arrivo porrebbe un argine alla falla presente nella rosa a disposizione di mister Ventura.

Due operazioni cui il Torino pensa dalla scorsa estate e che, se effettuate singolarmente, peserebbero molto sulle casse societarie. Così l'inserimento di Sansone, giocatore gradito a Ferrara, nella trattativa, potrebbe rivelarsi vincente.

Il Torino addirittura sarebbe disposto a mettere sul piatto anche un'altra pedina, pur di arrivare ai due obiettivi: si tratta di Gianluca Cerci, il cui futuro in squadra è fortemente in dubbio dopo il litigio con Giampiero Ventura avvenuto domenica scorsa negli spogliatoi dello Stadio Olimpico.

Con tre punte in bilico, i granata guardano anche altrove, al di là dei discorsi imbastiti con la Sampdoria. Piace molto Mbakogu della Juve Stabia, e restano in piedi anche le piste Edu Vargas con il Napoli, Mauro Zarate e Sergio Floccari con la Lazio.

Sullo stesso argomento