thumbnail Ciao,

L'attaccante dell'Athletic Bilbao pronto a firmare con una nuova squadra nel 2013: "Non aspetto altro, spero di poter approdare in Premier. Una grande opportunità per me".

Serie A e Juventus, no grazie. Fernando Llorente, attaccante dell'Athletic Bilbao ai margini dell'Athletic Bilbao, non ha intenzione di giocare in Italia. O per meglio dire non prende proprio in considerazione tale idea.

Sentito da 'Sky Sports', infatti, il bomber del club basco ha parlato in lungo e in largo di Premier League, il campionato dei fuoriclasse, il torneo dei suoi sogni. Che potrebbe presto vedere il Campione d'Europa 2012 tra le sue fila.

"Spero di poter approdare in Premier League, se n'è parlato tanto ed è un torneo che mi piace. Sarebbe una grande opportunità per me poterci giocare" le parole della punta classe 1985. "Non aspetto altro che arrivi il giorno in cui firmerò con un'altra squadra".

Llorente resta concentrato sul Bilbao in attesa del 2013: "In molti stanno lavorando al mio contratto, per ora però penso solo alla mia attuale squadra". Per lui si apriranno le porte di Arsenal, Tottenham o, sopratutto, Manchester City.

E Madama? Qualcuno ha parlato di un pre-accordo, di un trasferimento vicino alla conclusione. Niente di più lontano dalla realtà secondo il diretto interessato: "Totalmente falso".

Si spengono qui, probabilmente, tra desiderio inglese e voci infondate, i desideri del club bianconero.

Sullo stesso argomento