thumbnail Ciao,

Se dovessero arrivare le squalifiche ai due difensori, il club partenopeo sarà costretto ad intervenire sul mercato a caccia di un centrale. Per l'attacco piace sempre Floccari.

Le dure richieste del procuratore Palazzi potrebbero portare conseguenze negative in casa Napoli. Se infatti arriveranno le squalifiche a Paolo Cannavaro e Gianluca Grava, la società partenopea sarà costretta ad intervenire sul mercato per puntellare il reparto difensivo.

Come si legge sulle pagine di 'Tuttosport', il direttore sportivo Bigon aveva dichiarato di non voler rivoluzionare la rosa nel mercato di gennaio: "Il nostro obiettivo è il ritorno in Champions e per perseguirlo non abbiamo bisogno del mercato: la rosa è completa e competitiva, anche se a gennaio saremo attenti a cogliere eventuali opportunità favorevoli".

Ma Cannavaro e Grava rischiano fino a 9 mesi di squalfiica e De Laurentiis è già alla caccia di un possibile sostituto per il ruolo di centrale. I nomi più caldi sono quelli di Mehdi Benatia e Davide Astori. Il franco-marocchino è un vecchio pallino di Mazzarri, ma piace anche a Juventus, Paris Saint Germain e Manchester City: per prenderlo serviranno almeno 12 milioni di euro più il prestito di Edu Vargas. Il difensore del Cagliari costa invece 10 milioni, anche se il patron Cellino continua a dire che è incedibile.

L'alternativa porta invece in Francia, dove Yanga Mbiwa è seguito da tempo: il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 9 milioni di euro, ma su di lui c'è anche la concorrenza del Milan. Per quanto riguarda invece il centrocampo è spuntata la pista Alexander Merkel, che rientrerebbe nell'operazione di scambio di prestiti con Vargas: soluzione molto gradita al tecnico Mazzarri.

L'altra soluzione per il centrocampo potrebbe arrivare dall'argentina, dove è seguito da molto tempo il giovane 19enne Adrian Ricardo Centurion del Racing Avellaneda. Il suo manager è Eduardo Rossetto, socio di Alejandro Mazzoni, che è il procuratore di Hugo Campagnaro.

Infine il reparto offensivo, dove rimane sempre lo stesso obiettivo: Sergio Floccari. Per arrivare al prestito dell'attaccante biancoceleste bisogna però convincere il presidente Lotito, oppure procedere all'acquisto per una somma non inferiore ai tre milioni di euro.

Sullo stesso argomento