thumbnail Ciao,

Robinho, 28 anni, è stato portato al Santos quando aveva 15 anni da Pelè e con la maglia Alvinegro ha vinto due campionati brasiliani, uno paulista ed una coppa del Brasile.

Quello di Robinho potrebbe diventare uno dei nomi più caldi del prossimo mercato di gennaio. L'attaccante del Milan, reduce dalla bella prestazione di Torino infatti, ha molti estimatori in Brasile e non ha mai escluso la possibilità di far ritorno a casa.

Lo confermano anche le ultime parole riportate dal brasiliano Globoesporte: "Ho una storia con il Santos e non sarà difficile quindi mettersi d'accordo con me. Il mio amore per quel club è eterno ma ci sono anche altre società che si sono interessate al sottoscritto e che stanno parlando col Milan. Sono un professionista e vedrò cosa è meglio per me".

Robinho non ha comunque voglia di forzare la mano ai vertici di via Turati: "Il Milan non mi vuole vendere ed io non ho alcuna intenzione di litigare con un club che mi ha aperto le porte e mi ha dato una possibilità".

Robinho, 28 anni, è stato portato al Santos quando aveva 15 anni da Pelè e con la maglia Alvinegro ha vinto due campionati brasiliani, uno paulista ed una coppa del Brasile.

Sullo stesso argomento