thumbnail Ciao,

L'ivoriano guadagna troppo e lo Shangai non vuole cederlo. L'uruguaiano sa dell'interesse bianconero, ma resterà a Liverpool. E allora in estate si punterà sul basco gratis.

Bomber, sempre bomber, fortissimamente bomber. Quello che manca alla Juve, e che la Juve cerca disperatamente di reperire sul mercato. Pare quasi un'ossessione, ormai. Più semplicemente, è una necessità. I nomi sono sempre quelli, e tra un mese partirà l'assalto per portare a casa uno di loro.

'Tuttosport' rilancia l'operazione Didier Drogba, invero quasi impossibile. Ma Marotta tenterà di portarlo a Torino magari in prestito, come fece ai tempi della Samp con Cassano, prelevato dal Real Madrid. Quanto a un acquisto definitivo, meglio non pensarci nemmeno: l'ivoriano guadagna 11 milioni e lo Shangai Shenhua non vuole cederlo.

Nella lista della spesa c'è anche Luis Suarez, che tra goal e polemiche è ancora al Liverpool. Che le voci su un suo approdo alla Juve ci siano lo ha confermato lo stesso attaccante uruguaiano a 'Mediaset': "Sì, se ne parla, tanto, la stampa fa sempre tante ipotesi. Ma io voglio restare qui, questo è un club dove tanti vorrebbero giocare".

Il bomber più facile da raggiungere, considerate le difficoltà ad arrivare agli altri, è Fernando Llorente. O a gennaio o a giugno, il basco dovrebbe approdare a Torino. L'ipotesi estiva, ormai, è la più probabile, visto che l'Athletic Bilbao non cede. E così tra qualche mese Marotta potrebbe ritrovarsi in casa l'attaccante che cerca senza spendere un solo euro di cartellino.

Sullo stesso argomento