thumbnail Ciao,

I rossoneri puntano al centrale del Torino per la prossima estate, ma attenzione al possibile blitz del Manchester United, intenzionato a farsi avanti già a gennaio...

Il Milan non ha mai smesso di pensare ad Angelo Ogbonna. E' il difensore del Torino l'uomo scelto dalla dirigenza rossonera per avviare la ricostruzione della difesa, priva di uomini-cardine dopo gli addii estivi di Nesta e Thiago Silva. Domenica il Diavolo avrà l'occasione di osservare da vicino il ragazzo, per il quale il patron granata Cairo chiede non meno di 20 milioni di euro.

Troppi per le casse milaniste, tanto che Galliani, secondo 'TuttoSport', potrebbe cercare di abbassare il cash inserendo qualche contropartita tecnica gradita al Toro. Discorsi estivi, comunque, visto che sembra molto difficile che i piemontesi accettino di privarsi del giocatore a gennaio, dunque a metà campionato.

Il Milan, ad ogni modo, farà bene a non sottovalutare il possibile inserimento del Manchester United, da tempo sulle tracce di Ogbonna e pronto a presentare subito, secondo i tabloid inglesi, un'offerta da 19 milioni di euro.

In quel caso, ci sarebbe ben poco da fare per i rossoneri, che non potrebbero mai spendere una cifra simile, per giunta a metà stagione. Si vedrà, comunque. Galliani, dal canto suo, punta sugli ottimi rapporti con l'agente del difensore, Giovanni Branchini, lo stesso di Montolivo. Senza contare che l'ad del Milan è disposto a sedurre Ogbonna con un'interessante proposta di ingaggio, che arriverebbe negli anni alla cifra di 2,5 milioni di euro.

Sullo stesso argomento