thumbnail Ciao,

Donato Di Campli, procuratore del centrocampista, giudica impossibile un affare di questo tipo tra Roma e Psg: "Hanno investito tanti soldi su di lui solo 3 mesi fa...".

Il Psg ha puntato da tempo Daniele De Rossi, che "non si è integrato", a detta di Zeman, nella Roma. Stando agli ultimi rumors, pare che il club parigino, pur di arrivare al giallorosso, sia disposto ad offrire in cambio nientemeno che Marco Verratti. Possibile? Certo che no, secondo il procuratore dell'ex Pescara Donato Di Campli.

"E' una notizia destituita di fondamento - le sue parole ai microfoni di 'Radio Radio' - Il Psg ci punta tantissimo. Ha investito tanti soldi su di lui solo tre mesi fa. Ha costruito un progetto e non credo che voglia interromperlo subito".

Se ultimamente il ragazzo sta trovando meno spazio, è soltanto per cause di forza maggiore: "Marco non sta giocando solo per un piccolo risentimento muscolare e non giocherà sabato per una squalifica. Eppoi - continua Di Campli - non vedo perchè dovrebbe rientrare in Italia, tranne che non si costruisca qualcosa attorno a lui. Ma per ora è tutto falso".

Al momento, dunque, non sembrano esserci chances di rivedere Verratti nel nostro campionato: "E' sereno e sta vivendo un momento favorevolissimo, è arrivato anche in Nazionale esprimendosi bene", conclude l'agente.

Sullo stesso argomento