thumbnail Ciao,

Kakà non ha escluso possibili novità nelle prossime settimane: "Non so cosa accadrà, io ho un contratto con il Real Madrid fino al 2015 ma la situazione è difficile".

Una serata per tornare a sentirsi protagonista. E' questo quanto vissuto da Kakà contro l'Ajax, anche se in un match che non significava molto per un Real Madrid già qualificato al prossimo turno di Champions League.

L'asso brasiliano infatti, non solo è sceso in campo con la fascia di capitano, ma ha segnato anche un gran goal. Per rendere il tutto perfetto ci vorrebbe un po' di quella continuità che però il Real Madrid non può garantirgli. per questo motivo, la voci su un suo possibile addio al club merengue si moltiplicano con l'avvicinarsi della finestra invernale di mercato.

Lo stesso Kakà, non ha escluso possibili novità nelle prossime settimane: "Non so cosa accadrà, io ho un contratto con il Real Madrid fino al 2015 e vorrei restare. Un futuro in USA ai Galaxy? Per ora non c'è nulla ed io sono concentrato sul mio lavoro. Di certo non si è venuta a creare una situazione comoda nè per me nè per il club, vedremo cosa decideranno di fare".

La sensazione è quella che Kakà possa effettivamente cambiare aria: "In estate ho parlato con la società ma non è stata trovata una soluzione. Cosa accadrà a gennaio? Non lo so, se il club ha qualche idea sono disposto a parlarne".

Sullo stesso argomento