thumbnail Ciao,

De Laurentiis proverà nelle prossime settimane ad anticipare la cosa al giocatore, poi toccherà a Bigon convincere lui ed i suoi agenti.

Diciassette goal in diciassette partite ufficiali con il Napoli, il record di reti di un certo Diego Armando Maradona nel mirino e prestazioni il cui livello non accenna mai ad abbassarsi. Edinson Cavani è, a livello di punte, quanto di meglio possa offrire il campionato italiano.

E' un fenomeno che segna, trascina, corre a tutto campo e soprattutto è decisivo come pochi al mondo. La sua media realizzativa e la costanza del suo rendimento lo rendono un grandissimo nel suo ruolo, uno alla pari anche dell'osannato Radamel Falcao, ma anche un oggetto del desiderio di molti club europei.

Il suo contratto è stato rinnovato in estate e all'interno è stato inserita una clausola rescissoria da 63 milioni di euro. Una cifra che allora aveva tutta l'aria di essere un ottimo deterrente, in questi mesi però la valutazione del Matador è aumentata ancora e quei sessanta e passa milioni potrebbero alla fine risultare quasi un prezzo di favore.

Per questo motivo, secondo quanto riportato da Tuttosport, il Napoli starebbe pensando di proporre a Cavani un nuovo contratto con una nuova clausola da 95 milioni di euro. De Laurentiis proverà nelle prossime settimane ad anticipare la cosa al giocatore, poi toccherà a Bigon convincere lui ed i suoi agenti.

Il tutto ovviamente, sarebbe accompagnato da un ennesimo adeguamento di contratto che prevedrebbe uno stipendio da 5,5 milioni di euro l'anno più bonus.

Sullo stesso argomento