thumbnail Ciao,

Silvio Berlusconi ha parlato di Super Mario non come di un sogno per il Milan, l'Inter però potrebbe provare ad ostacolare la trattativa con il City.

E' uno dei più grandi talenti che il calcio italiano abbia proposto negli ultimi anni e, a quanto pare, il suo nome potrebbe essere ta i più caldi della prossima finestra di mercato. Mario Balotelli potrebbe essere il grande obiettivo del Milan (Leggui qui), l'Inter però non resterà a guardare.

Silvio Berlusconi, poco prima del match che ha visto la sua squadra sfidare lo Zenit in Champions League, a chi gli chiedeva di Super Mario ha risposto in maniera sibillina: "Balotelli un sogno? No, non è un sogno". Una frase che conferma come il Milan sia pronto a fare sul serio, sulla sua strada però rischia di ritrovarsi l'Inter.

Massimo Moratti infatti, parlando di Balotelli ha ammesso: "C'è una clausola che obbliga il Manchester City ad avvisare l'Inter nel caso in cui riceva un'offerta. Questo perchè ci venga dato il modo di pareggiarla, e credo che valga anche in caso di prestito".

Che tra il Milan e Balotelli ci sia un certo feeling e cosa risaputa da tempo e anche Adriano Galliani in passato non ha fatto nulla per nascondere le sue simpatie nei confronti dell'attaccante del City. La sensazione è quella che un tentativo verrà fatto, anche richiedendo il semplice prestito ma, anche a gennaio scorso il Milan provò a prendere Tevez trovandosi poi a fare i conti anche con un'offensiva dell'Inter.

Sullo stesso argomento