thumbnail Ciao,

L'amministratore delegato rossonero ha parlato ai microfoni dei giornalisti di quale sarà la politica di mercato rossonera.

Lo ha detto in conferenza stampa Massimiliano Allegri, lo conferma nella giornata di martedì l'amministratore delegato Adriano Galliani. Al Milan, prima di fare mercato, in virtù della nuova politica societaria, si dovrà pensare a vendere qualche elemento della rosa.

"Non ho mai detto che il Milan vuole prendere Neymar, ho solo detto che a mio avviso in questo momento stiamo parlando dei due 20enni più forti del mondo. Non abbiamo nessun acquisto in preventivo, abbiamo 32 giocatori in rosa e prima di comprare qualcuno dovremo necessariamente fare delle cessioni".

Si è parlato anche della possibile cessione al Santos di Robinho: "Robinho? Noi vogliamo tenerlo, ma come ha detto anche lui il futuro lo sa solo Dio. Stiamo provando a sfoltire la rosa, ma nessuno vuole andare via dalla nostra squadra".

Galliani ha anche parlato della sfida in programma a San Siro contro lo Zenit di Spalletti: "In passato quando siamo stati già qualificati non abbiamo fatto bene, ragione per la quale è arrivata l'ora per il prestigio, per il ranking e per il denaro di cambiare registro".

Sullo stesso argomento