thumbnail Ciao,

L'agente del difensore, ex punto fermo della retroguardia azzurra, apre adesso alla partenza: "Sta bene a Napoli, ma non escludo una sua cessione a gennaio".

Potrebbe essere davvero ai titoli di coda la lunga storia tra Salvatore Aronica e il Napoli. Alessandro Moggi, agente del giocatore, intervenuto oggi ai microfoni di 'Radio Crc', ha infatti aperto ad un possibile divorzio tra il suo assistito e la società azzurra.

"Il calciatore è contento di stare a Napoli e non sto cercando nessuna squadra per lui. Tuttavia, alcuni club hanno manifestato interesse per Aronica, dunque non mi sentirei di escludere una sua partenza già a gennaio".- ha dichiarato Moggi.

Quindi l'agente ha proseguito: "Ho già parlato con la società ma è ancora prematuro prendere decisioni in questo senso".
E' chiaro però come gli importanti innesti di calciatori del calibro di Britos e Gamberini abbiano notevolmente ridotto gli spazi per il difensore siciliano che, come dimostra anche il clamoroso errore commesso qualche settimana fa contro il Torino, sta pagando sotto il piano nervoso l'attuale situazione di precarietà tecnica.

Sullo stesso argomento