thumbnail Ciao,

Il tecnico del Manchester City ha fatto chiarezza sul futuro immediato di Mario Balotelli, negando una cessione per gennaio, ma aprendo le porte ad un cambiamento in estate.

Il futuro di Mario Balotelli è ora più che mai incerto. Dopo le insistenti voci di mercato, che vorrebbero l'attaccante italiano via dal Manchester City, è arrivato il commento del tecnico Roberto Mancini, che ha smentito ogni trattativa per gennaio, ma ha lasciato le porte aperte per un eventuale trasferimento futuro.

Intervistato ai microfoni di 'Radio Deejay', il tecnico jesino ha fatto il punto della situazione sul controverso caso del centravanti azzurro: "E' un calciatore che può andare benissimo in una partita e malissimo in quella successiva. Ora per gennaio sono sicuro che non partirà, ma poi chissà, non ci può essere certezza".

Mancini ha poi speso alcune parole sulla sua ex squadra, l'Inter, e sul delicato caso di Wesley Sneijder: "Non credo ci sia da accusare nessuno, perché il momento attuale è così e bisogna accettarlo. Poi è chiaro che ognuno fa le sue scelte, e vanno rispettate in ogni caso".

Sullo stesso argomento