thumbnail Ciao,

Il club paulista continua a sperare nel ritorno del giocatore, la cui volontà sarebbe chiara secondo il presidente De Oliveira: "Credo che voglia tornare...".

Il Santos vuole a tutti i costi Robinho. Da tempo l'obiettivo del club paulista è quello di riportare a casa l'attaccante del Milan, cresciuto nelle giovanili del 'Peixe' e già protagonista di un primo ritorno nel gennaio 2010.

"Ci sono i Mondiali nel 2014 e un talento come il suo non può essere sprecato, giocando lontano dal Brasile e dagli occhi del ct", è la convinzione del presidente del Santos, Luis Alvaro de Oliveira, che si fa forte della volontà del rossonero.

"Credo che Robinho voglia tornare e credo che lui e Neymar possano ripetere quanto fatto nel 2010. Il sogno esiste e perchè diventi realtà c'è un cammino da percorrere. E noi lo stiamo percorrendo", ha sottolineato il patron.

Già in estate c'era stato un primo assalto per riprendersi il giocatore, andato a vuoto a causa delle alte richieste economiche del Milan. Ora è pronta la nuova offensiva: che farà Galliani?

Sullo stesso argomento