Moratti non vede un’Inter protagonista sul mercato e chiude le porte a Balotelli: “Non credo proprio che tornerà”

L'Inter non sarà tra le grandi protagoniste del mercato: "Secondo me la squadra rimarrà più o meno quella che è. E' una buona sfida per il gruppo di giocatori che abbiamo".
E' uno dei punti fermi della Nazionale italiana, eppure fa abbastanza fatica a trovare un posto da titolare nel Manchester City. Mario Balotelli non sta attraversando un momento semplicissimo, nelle ultime settimane infatti, si è parlato di nuove frizioni con Roberto Mancini.

Una situazione che ha alimentato le voci relative ad un suo possibile trasferimento a gennaio, Massimo Moratti però, da New York dove si trova per la presentazione alle Nazioni Unite del progetto Inter Campus, ha già fatto sapere che i nerazzurri non sono interessati al ritorno di Super Mario: "Non credo proprio che Balotelli tornerà all'Inter".

Il patron nerazzurro, ha anche parlato del mercato di gennaio, lasciando intuire che l'Inter non sarà tra le protagoniste più attive: "Secondo me la squadra rimarrà più o meno quella che è. E' una buona sfida per il gruppo di giocatori che abbiamo, i quali vogliono dimostrare di saper fare bene e ottenere di più di ciò che noi pensavamo all'inizio del campionato".

Con ogni probabilità quindi, Andrea Stramaccioni non potrà contare su grandi rinforzi nella prossima finestra di mercato.