thumbnail Ciao,

La società nerazzurra intende proporre il prolungamento del contratto ai due argentini, ma con un sostanzioso taglio rispetto agli ingaggi attuali. Alvarez via a gennaio.

Non solo Sneijder. La politica dei tagli d'ingaggio, inaugurata dall'Inter con l'olandese, continua e potrebbe presto colpire altri due senatori nerazzurri.

Secondo quanto riportato oggi da 'Tuttosport', a fine stagione toccherà infatti agli argentini Cambiasso e Milito sedersi intorno ad un tavolo con la società per ridiscutere i contratti in essere. Entrambi andranno in scadenza nel 2014, e ad entrambi l'Inter intende ancora affidarsi nelle stagioni a venire.

E' chiaro però che difficilmente i due giocatori potranno strappare ingaggi simili a quelli percepiti fino ad oggi. Cambiasso guadagna attualmente 4, 5 milioni netti, Milito addirittura cinque più bonus vari. L'Inter proporrà ai due campioni di abbassare in modo deciso la parte fissa, aumentando però la cifra variabile legata ai bonus.

Sempre per un mix di ragioni tecniche ed economiche si avvicina l'addio di Ricky Alvarez, che a gennaio verrà dato in prestito ad una società che gli consenta di ritrovare se stesso, e permetta poi all'Inter di rientrare almeno in parte dal pesante esborso effettuato nell'estate del 2011 per portarlo alla Pinetina.

Sullo stesso argomento