thumbnail Ciao,

Si guarda anche al mercato italiano, per Matuzalem c'è da battere la concorrenza del Genoa, mentre per Edu Vargas quella del Pescara. Impossibile arrivare a Sau.

Alti e bassi in stagione per il Torino di Giampiero Ventura, tornato in Serie A dopo diverse annate vissute nell'inferno della cadetteria. Per ovviare ad alcune lacune in mezzo al campo, la squadra piemontese è pronta a tornare sul mercato.

Urbano Cairo, infatti, secondo 'Tuttosport', ha messo gli occhi su Ruben Botta, attaccante esterno classe 1990. Cinque anni col Tigre e una voglia di confrontarsi con l'Europa sempre più forte: i granata vogliono tentare il colpaccio prima che sia troppo tardi.

Il problema di base è quello di liberare un posto da extracomunitario, visti i tre attuali Stevanovic, Bakic e Diop. Uno dovrebbe essere ceduto in prestito, e se il primo rimane intoccabile, meno sicuro il destino degli altri due.

Si guarda anche al mercato italiano, per Matuzalem c'è da battere la concorrenza del Genoa, mentre per Edu Vargas quella del Pescara. Difficile arrivare ad Almiron, praticamente impossibile trattare con il Cagliari per Marco Sau.

Sullo stesso argomento