thumbnail Ciao,

Nonostante le critiche e la scarsa utilizzazione, nella sua avventura nerazzurra c'è stata la vittoria del Mondiale per Club nel 2010. E' in Italia dal 2004.

Ottobre 2004. Il 16enne Jonathan Biabiany, francese, viene notato dagli osservatori dell'Inter, che lo porteranno a Milano. Ci resterà fino al 2007, prima di una serie di prestiti e un ritorno, poco fortunato, nel 2010. Ora il transalpino potrebbe rivedere Milano. Sull'altra sponda.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', infatti, i rossoneri sarebbero pronti allo smacco nei confronti dei cugini, riportando in Lombardia il velocissimo esterno su cui i nerazzurri non hanno creduto appieno e che a Parma, invece, fa ampiamente la differenza.

E' uno dei punti di forza degli emiliani, Ghirardi, Leonardi e Donadoni non hanno minima intenzione di cederlo. Adriano Galliani, però, si è invaghito di Biabiany e insisterà sia con i gialloblù, sia con la Sampdoria, proprietaria dell'altra metà del cartellino.

Nonostante le critiche e la scarsa utilizzazione, nella sua avventura nerazzurra c'è stata la vittoria del Mondiale per Club nel 2010. Nel suo futuro potrebbe esserci il Milan, per dimostrare all'altra parte della città di essere in grado di vestire la maglia di una grande.

Sullo stesso argomento