thumbnail Ciao,

La squadra nerazzurra ha come primo obiettivo per il futuro quello di rinforzare sia il reparto di centrocampo che quello d'attacco.

L'Inter giovedì giocherà a Kazan con l'obiettivo di portare a casa un risultato positivo che gli possa assicurare il primo posto nel girone. Nel frattempo però, come riportato dal Corriere dello Sport, la società nerazzurra si è rituffata sul mercato.

Uno degli obiettivi è il 20enne centrocampista della Sampdoria Pedro Obiang, spagnolo di passaporto ma originario della Guinea. Probabile che però venga 'bloccato' per giugno piuttosto che per gennaio, anche se sul ragazzo c'è anche l'interessamento della Roma. Il blucerchiato è l'alternativa al primo pensiero di mercato di Branca, e cioè il centrocampista del Corinthians Paulinho. Ma il prezzo del suo cartellino (15 milioni) e l'inserimento di altri club (Psg su tutti) potrebbero far cambiare politica.

Tra i giovani monitorati si guardano anche Jan Kirchhoff, 22enne difensore tedesco del Mainz, con il contratto in scadenza nel 2013, e Facundo Ferreyra, 21enne attaccante del Velez Sarsfield, argentino, ma già dotato di passaporto italiano. Come vice-Milito si pensa sempre invece al cagliaritano Pinilla.



Sullo stesso argomento