thumbnail Ciao,

La dirigenza azzurra monitora il mercato per trovare un attaccante che faccia rifiatare il 'Matador'. Per il centrocampo piace semper Centurion, idee Obiang e De Vitis.

Un occhio al campo, un altro al mercato. Il Napoli, non è un mistero, cerca un vice Cavani. Un attaccante, insomma, che in caso di infortunio, squalifica o semplice bisogno di rifiatare del bomber uruguaiano sappia non farlo (troppo) rimpiangere. Di nomi, a tal proposito, ne stanno uscendo a bizzeffe.

Secondo la 'Gazzetta dello Sport' sono quattro gli obiettivi della dirigenza azzurra per rimpolpare il proprio attacco. Sergio Floccari, Robert Acquafresca, Rolando Bianchi e Rogelio Gabriel Funes Mori: uno di questi potrebbe arrivare sotto il Vesuvio a gennaio.

Ma non è finita qui. Sotto la lente d'osservazione è anche il centrocampo, e così da Genova potrebbe arrivare Pedro Obiang, come riferisce il 'Corriere dello Sport': il ventenne spagnolo, ma originario della Guinea Equatoriale, è stato una delle sorprese dell'ultimo biennio della Samp, e potrebbe arrivare per rimpiazzare Donadel.

Nel mirino c'è sempre anche Adrian Ricardo Centurion, ficcante aletta del Racing Avellaneda che da tempo è nei pensieri dei dirigenti partenopei. Osservato speciale è anche Alessandro De Vitis, centrocampista del Parma quest'anno in prestito a Padova, figlio dell'ex centravanti del Verona Totò.

Sullo stesso argomento