thumbnail Ciao,

L'agente spegne i rumors sull'interesse dei partenopei per il difensore del Rubin Kazan e assicura: "Donadel può diventare il valore aggiunto per gennaio".

Mercato in fermento in casa Napoli. Si cercano volti nuovi per gennaio: tanti i papabili a vestire la maglia azzurra nei prossimi mesi. Tra in nomi il lista che anche quello del napoletano Salvatore Bocchetti emigrato, però, in Russia al Rubin Kazan.

Andrea D’Amico, procuratore del calciatore, ha però chiuso la porta sul possibile arrivo del difensore: “Non c'è stato nessun contatto, per me non c'è nulla di nuovo. E' un calciatore importante ma non c'è nessun indizio per il quale si possa prevedere un futuro azzurro per lui”. Queste le sue parole pronunciate nel corso di un intervento a ‘Radio Gol’.

Poi sulle possibili nuove sorpese in vista di gennaio, l'agente parla di Marco Donadel: “E’ un grande giocatore sta recuperando la condizione migliore e questo è un bene - ha spiegato - Lui potrebbe essere il valore aggiunto del Napoli a gennaio”.

Infine, D’Amico, sulla prossima sfida dei partenopei contro il Milan precisa: “La partita con il Milan non ha bisogno di tanti catalizzatori per aumentare l'enfasi dell'appuntamento. E' un momento delicato per entrambe le squadre. Il Milan sta vivendo un periodo difficile, mentre il Napoli non vuole perdere il contatto con la parte alta della classifica”.

 

Sullo stesso argomento