thumbnail Ciao,

Secondo l'ex-centrocampista giallorosso, ora in Grecia al Pireo, ci sarebbe la volontà da parte della società di privarsi di Capitan Futuro. Motivo per il quale...

Tra coloro che credono che nei prossimi mesi Daniele De Rossi lasci la Roma e l'Italia c'è anche l'ex-centrocampista giallorosso, adesso in forza all'Olympiakos Pireo in Grecia (è anche andato a segno in Champions League), Leandro Greco, intervenuto ai microfoni di Radio Manà Manà Sport.

"Credo che stiano riuscendo nel loro tentativo di fare cambiare mentalità alla gente, per questo motivo sono convinto che la Roma potrebbe vendere Daniele De Rossi. Fino a qualche tempo fa quando succedevano cose che lo riguardavano la gente scendeva in piazza a difenderlo. Adesso invece...".

Greco ha poi proseguito... "L'ho sentito un po' di tempo fa e credo che sia veramente deplorevole quello che gli sta accandendo, sta venendo fuori l'immagine di un Daniele calciatore e uomo che non corrisponde alla realtà. Tutti possono passare un momento negativo nel corso della loro carriera, ma resta sempre un professionista serio".

Un avviso alla dirigenza ed ai tifosi giallorossi: "Ritengo che una sua possibile cessione potrà rappresentare un grosso danno sia per la società che per la tifoseria. Ripeto, peccato passino questi messaggi sbagliati".

Greco è convinto che nemmeno per lui ci sarebbe stato spazio nel 4-3-3 di Zeman: "Se non gioca uno come Pjanic, io avrei fatto la tribuna. Sembra comunque che ci siano pochi giocatori adatti al gioco di Zeman. Contro la Lazio ai giallorossi è mancata la concretezza. Torosidis? Secondo me potrebbe fare bene in una big. Sono molto contento della mia scelta, sono sorpreso dall'ambiente. Lo immaginavo caldo, ma non così".

Sullo stesso argomento