thumbnail Ciao,

Gli azzurri, alla ricerca di una punta che faccia rifiatare il Matador, starebbero pensando all'attaccante del Genoa per gennaio. Il portiere potrebbe rinnovare, ma c'è l'Inter.

Nonostante le smentite di rito da parte del direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, è innegabile come gli azzurri siano alla disperata ricerca di una punta che possa concedere qualche turno di riposo all'insostituibile Cavani, senza ridurre la pericolosità offensiva dell'undici di Mazzarri.

Il tecnico, così come riportato da 'Tuttosport', ha reclamato a gran voce l'arrivo di un attaccante di provata esperienza e non giovanissimo. L'identikit insomma di Sergio Floccari, sempre più ai margini della Lazio di Petkovic. I biancocelesti però non sembrano interessati al prestito, e propendono per una cessione definitiva al prezzo di cinque milioni di euro.

De Laurentiis però non sembra affatto convinto di spendere una cifra del genere per un giocatore che a breve spegnerà trentadue candeline. Ecco allora che Bigon punta deciso verso Ciro Immobile, attaccante già seguito a Pescara, e attualmente in comproprietà tra Genoa e Juventus.

Il ragazzo di Torre Annunziata, corre, lotta e segna: caratteristiche ideali per il gioco di Mazzarri, e molto simili, con le dovute proporzioni, a quelle del Matador Cavani. Immobile oltretutto non avrebbe particolarmente legato con Del Neri, e sarebbe pronto a lasciare Genova già a gennaio, magari in prestito.

Intanto sono giorni decisivi per il rinnovo di Morgan De Sanctis. Il portiere del Napoli, che andrà in scadenza nel 2013, è ormai a un bivio: rinnovare con il club azzurro o cedere al corteggiamento dell'Inter, che gli avrebbe offerto da mesi il ruolo di vice Handanovic? Nelle prossime settimane sono previsti ulteriori, e forse decisivi, sviluppi.

Sullo stesso argomento