thumbnail Ciao,

Il dirigente del club olandese sembra sconsolato all'idea di perderlo, ma continuerà a trattare con il giocatore e il suo entourage. Le big d'Europa lo puntano.

Sembra che non ci siano margini di dialogo per imbastire una trattativa tra Ajax ed entourage del giocatore Christian Eriksen, giovane centrocampista-trequatista dei 'Lancieri', per il rinnovo del contratto del talentino danese.

"Vorremmo che prolungasse, ma sembra che questa non sia la sua volontà -
ha dichiarato il dirigente olandese Marc Overmars a 'Sporten' - Vedremo cosa accadrà dopo gennaio, continueremo a parlare sia con lui che con l'agente".

Il contratto della giovane promessa classe '92 scadrà nel giugno 2014 e il club di Amsterdam vorrebbe provare a blindarlo, vista la crescita esponenziale del valore del cartellino, dovuta alle prestazioni eccellenti offerte dal giocatore in Eredivisie, in Champions e in nazionale, dove ha già collezionato addirittura 30 presenze condite da due goal, la trattativa per il rinnovo potrebbe slittare a dopo il mercato invernale quindi.

E' naturale che il giovane talento nordico voglia guardarsi intorno prima di firmare un contratto pluriennale: alla finestra restano comunque club italiani come Juventus e Milan, ma anche le principali squadre di Liga e Premier League sembrano puntare il centrocampista. Ed è di pochi giorni fa la notizia che Eriken abbia respinto al mittente le lusinghe di Mancini e del "suo" City.

Sullo stesso argomento