thumbnail Ciao,

L'avvocato di Robinho, Marisa Alija, ha spiegato: "Ho parlato con lui tre giorni fa e non mi ha detto nulla sulla possibilità di lasciare il Milan".

E' uno dei giocatori di maggior talento a disposizione di Massimiliano Allegri, eppure spesso di parla di un Robinho sul piede di partenza. L'attaccante brasiliano, reduce da uno sfortunato inizio di stagione, non sembra però intenzionato a lasciare il Milan.

A confermarlo stato l'avvocato che ne cura gli interessi, Marisa Alija che, intervistata da uol.com.br, ha spiegato: "Ho parlato con lui tre giorni fa e non mi ha detto nulla sulla possibilità di lasciare il Milan. Non ha nascosto il suo desiderio di tornare a giocare un giorno nel Santos, ma non ha fissato una data".

Anche il tecnico del Santos, Muricy Ramalho, ha commentato le voci che vorrebbero Binho nel mirino del suo club: "Robinho è un giocatore che ci interessava e che ci sarebbe piaciuto prendere proprio come ci piace anche Diego. Noi però non possiamo acquistare questo tipo di giocatori, mancano le possibilità economiche. Non stiamo lavorando su loro ma su altri fronti".

Sullo stesso argomento