thumbnail Ciao,

Sul fronte difesa invece, il grande obiettivo per gennaio potrebbe essere Gabriel Paletta. Il centrale del Parma piace molto a Mazzarri.

Quello del Napoli è certamente uno dei reparti offensivi più completi del panorama calcistico italiano. Sono pochissime le squadre che possono infatti contare su gente del calibro di Insigne, Vargas, Pandev e soprattutto Cavani.

Non è detto però che l'attacco partenopeo non sia migliorabile ed anzi, per renderlo ancor più competitivo, De Laurentiis potrebbe decidere di regalare a Walter Mazzarri un'altra prima punta, magari Robert Acquafresca. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l'attaccante del Bologna ha passato gli ultimi giorni proprio a Napoli.

E' stato visto insieme alla moglie Michela in centro città, ha dormito in un hotel di lusso e si è concesso una cena ad un ristorante di lusso. La sua presenza non poteva certo passare inosservata e chissà che questa sua visita non possa aver avuto a che fare anche con una probabile trattativa in vista di gennaio.

Acquafresca piace molto al Napoli visto che già nell'estate del 2010 il club partenopeo fu vicino ad acquistarlo da Genoa, ora si potrebbe fare un nuovo tentativo con il Bologna, inserendo magari nella trattativa quel Vargas che in Emilia tanto piace e che all'ombra del Vesuvio sta facendo tanta fatica ad imporsi.

Sul fronte difesa invece, il grande obiettivo per gennaio potrebbe essere Gabriel Paletta. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, Mazzarri vorrebbe proprio il forte centrale del Parma per rinforzare il suo pacchetto arretrato.

Sullo stesso argomento