thumbnail Ciao,

Juventus, Bayern e Barcellona fanno gola a Walcott, ma le big dovranno passare su Wenger: "Faremo di tutto per trattenerlo"

Il tecnico transalpino, dopo aver rinunciato a Nasri, Fabregas, Van Persie e compagnia cercherà di tenere ai Gunners almeno l'inglese: "Speriamo di risolvere il tutto".

Quale sarà il futuro di Theo Walcott? Il giovane inglese, che andrà in scadenza di contratto il prossimo giugno 2013, si sta guardando intorno, visti gli interessamenti che giungono da tutte le big europee, dalla Juventus al Barcellona, passando per il Bayern Monaco.

Dopo aver rinunciato, negli ultimi anni, a Song, Van Persie, Nasri, Fabregas e compagnia, Arsene Wenger, tecnico dell'Arsenal, spera di poter avere in squadra il prossimo anno almeno il velocissimo esterno. Che continua ad avere seri dubbi sulla sua permanenza a Londra.

"Il mio desiderio è trattenere Theo, faremo il necessario e speriamo, come vi ho detto piu' volte, di risolvere la situazione molto presto" afferma il tecnico transalpino in conferenza stampa. Fino al trasferimento del giocatore o fino al suo rinnovo, la telenovela andrà avanti.

"Quando dico 'molto presto' intendo prima delle fine di dicembre, in un senso o nell'altro. Non voglio entrare nei dettagli ma credetemi, faremo il massimo per trattenere i nostri giocatori migliori". Possibile, dunque, un sostanzioso aumento dell'ingaggio.

Sullo stesso argomento