thumbnail Ciao,

Il compagno di Nazionale del centrocampista del Corinthians vorrebbe fare un bello scherzetto al club nerazzurro, che da tempo ci ha messo gli occhi sopra.

Come ci si gira e ci si volta, quando sul mercato internazionale si insegue un 'top player', prima o poi capita di trovare sulla propria strada la temibile concorrenza del ricchissimo Paris Saint-Germain. E stavolta, dopo aver fatto soffrire i tifosi del Milan togliendo loro gli adorati Ibrahimovic e Thiago Silva, il club francese potrebbe dare un dispiacere ai 'cugini' dell'Inter.

E' proprio Thiago Silva, infatti, a svelare dalle colonne della 'Gazzetta dello Sport' le bellicose intenzioni della società di proprietà dello sceicco Al Thani relativamente ad un obiettivo che ormai da tempo è nel mirino dei nerazzurri, ovvero il centrocampista del Corinthians Paulinho.

"L'estate scorsa Leonardo e Ancelotti mi chiesero di spiegare a Lucas, mio compagno in Nazionale, il progetto Psg. Non è stato difficile convincerlo a scegliere Parigi - è la premessa del difensore ritenuto il più forte al mondo nel suo ruolo - E la settimana prossima vedrò Paulinho con la Seleçao...".

"Paulinho in mezzo al campo garantisce corsa, qualità, goal. Insomma, è un numero uno. Ci starebbe benissimo nella nostra squadra. Il problema è battere la concorrenza dell'Inter che è da tempo in contatto con lui. Ci proverò...", è la conclusione 'minacciosa' di Thiago Silva.

Secondo la 'rosea', il buon Carletto Ancelotti preferirebbe in quel ruolo il più affidabile per l'Europa Daniele De Rossi, ma Paulinho ha il vantaggio di costare 'soltanto' 18 milioni (come da clausola rescissoria esercitabile dopo il Mondiale per club), mentre per il Capitan Futuro della Roma lo sceicco dovrebbe tirare fuori qualche milioncino in più...

Sullo stesso argomento