thumbnail Ciao,

Lo scudetto si vince non solo su campo, ma anche attraverso il mercato: Juve e Napoli hanno strategie diverse in vista di gennaio

La Juventus continua a sognare il top player in attacco, il Napoli concentrerà i suoi sforzi sul mercato sudamericano.

Quella tra Juventus e Napoli, sarà ovviamente una sfida tutta sa seguire. Si affrontano infatti, due squadre che saranno protagoniste assolute nella rincorsa al titolo da qui alla fine della stagione.

Il big match dello Juventus Stadium sarà però solo una tappa di un cammino che è solo all'inizio. La strada che porta allo Scudetto e ancora lunga e non si giocherà solo sui campi di calcio. Decisivo infatti, potrebbe risultare quel mercato invernale al quale Juve e Napoli si presenteranno con obiettivi diversi. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i bianconeri proveranno finalmente a chiudere per il top player, garantendo a Conte un grande rinforzo per l'attacco.

Il primo obiettivo si chiama sempre Llorente, visto che ha già annunciato di voler lasciare Bilbao, ma non si è abbandonata nemmeno la pista che porta dritta al 'cinese' Didier Drogba. Un'idea low cost potrebbe essere Huntelaar, mentre Paratici sarà domani a Varsavia per vedere da vicino Lewandoski che sarà impegnato con la sua Nazionale.

Il Napoli invece proverà ad arricchire l'organico magari con qualche talento sudamericano. Cirigliano e Centurion sono nel mirino da tempo insieme al brasiliano Wallace, il nome nuovi per il centrocampo potrebbero essere quelli di Bruno Zuculini (piaceva molto un paio di anni fa) e di Vietto.

Per Centurion, Bigon avrebbe già ricevuto il via libera a procedere da De Laurentiis ma, le distanze tra domanda ed offerta sono ancora abbastanza consistenti, più facile potrebbe essere arrivare a Zuculini e Vietto, giovanissimo attaccante tutto classe e velocità.

In Brasile piace invece Wallace, esterno della Fluminense dato per vicino già in estate ma che adesso è finito addirittura nel mirino del Chelsea.

Sullo stesso argomento