thumbnail Ciao,

Lo ha confermato l'amministratore delegato del club spagnolo, che ha al contempo ammesso anche le difficoltà economiche del club.

Le prestazioni e le continue segnature dell'attaccante colombiano dell'Atletico Madrid Radamel Falcao stanno entusiasmando tutta Europa. Non è un mistero che le maggiori squadre (Chelsea e Manchester City su tutti) europee abbiamo messo gli occhi sul bomber dei Colchoneros.

L'amministratore delegato del club spagnolo Miguel Ángel Gil Marín, ha però affermato, pur sottolineando che il club non versa in condizioni economiche memorabili, che il giocatore non si muoverà sino al termine dell'attuale stagione.

"Con le nostre risorse in questo momento stiamo facendo un miracolo. Se ci pagassero 60 milioni di euro per Falcao risolveremmo sicuramente i nostri problemi, ma abbiamo intenzione di tenerlo con noi sino alla fine della stagione".

Una dichiarazione che lascia comunque intendere che quando l'annata 2012-2013 terminerà neanche un miracolo, di origine calcistica, potrà consentire agli spettatori del Vicente Calderon di poter ammirare Radamel anche nella stagione 2013-2014.

Sullo stesso argomento