thumbnail Ciao,

Ieri un emissario del club inglese era presente all'Olimpico per assistere alla prova dello stopper contro il Cagliari. E il tecnico dei granata ha messo subito le cose in chiaro.

Non si placano le sirene di mercato attorno ad Angelo Ogbonna. Anche ieri, in occasione del match col Cagliari, lo stopper del Torino è stato l'osservato speciale da parte di un club interessato alle sue prestazioni. Si tratta del Liverpool, in fila così come altri, per arrivare al pilastro dei granata.

L'emissario dei 'Reds', dopo essere stato a Marassi per Genoa-Palermo sabato sera, si è recato all'Olimpico per seguire da vicino Ogbonna. Le doti del difensore, tra l'altro, sono state certificate dall'ennesima convocazione in Nazionale da parte di Prandelli.

Chi non sembra 'gradire' tanto le mire nei confronti di Ogbonna, è Giampiero Ventura. Il tecnico del Toro, nel dopopartita, ha risposto così a chi gli ha rivelato della presenza dell'osservatore: "Ogbonna costa molto caro, poi subentra il presidente...". Una sorta di 'avvertimento' non solo al Liverpool, ma anche alle varie società di A e di Premier interessate.

Sullo stesso argomento