thumbnail Ciao,

C'è di nuovo entusiasmo dopo la vittoria di Champions. Intanto dalla Svizzera arriva la voce dell'interessamento rossonero per il centrocampista del Basilea Marcelo Diaz.

Eh sì, ci voleva proprio in casa Milan una vittoria come quella ottenuta mercoledì in casa dello Zenit San Pietroburgo, preziosa sia per spianare la strada nel girone di Champions League che per risollevare il morale e compattare panchina e spogliatoio dopo gli ultimi tempi non esattamente sereni.

Ora il Diavolo può pensare di nuovo ad inseguire obiettivi adeguati al suo blasone e di conseguenza - qualora a gennaio sia in lizza per centrarli sia in Italia che in Europa - è probabile che Adriano Galliani cerchi sul mercato quei tasselli che mancano ancora alla rosa di Allegri.

Sarebbero tre i colpi in canna dell'Ad rossonero, secondo il 'Corriere dello Sport', che ne delinea i profili per ruolo: un terzino sinistro da alternare ad Antonini e a De Sciglio (con Didac Vilà e Mesbah sempre in cerca di un acquirente), un centrocampista che prenda il posto del deludente (e altro probabile partente) Traorè e una prima punta che possa eventualmente 'coprire' le assenze di Pazzini e soprattutto Pato, compatibilmente col nuovo 4-2-3-1 varato dal tecnico.

Si tratterebbe chiaramente sempre di operazioni improntate al 'low cost', occasioni da cogliere soprattutto tra gli esuberi delle altre squadre, per rifinire un organico che sta cominciando a dare le risposte importanti che ci si attendeva.

Dalla Svizzera intanto arriva un'altra voce di mercato: il Milan avrebbe messo gli occhi sul 25enne centrocampista del Basilea, nonchè nazionale cileno, Marcelo Alfonso Diaz. Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2016.

Sullo stesso argomento