thumbnail Ciao,

La Pulce è attualmente legata fino al 2016 con la formazione catalana, e all'anno guadagna secondo 'Marca' 10 milioni e mezzo di euro (nono calciatore al mondo più pagato).

Il nuovo Barcellona di Tito Vilanova si affida più che mai al suo fuoriclasse Lionel Messi. Anche ieri sera, in Champions League, contro lo Spartak Mosca, la Pulce ha trascinato i suoi alla vittoria nel secondo tempo. Il presidente dei catalani, Sandro Rosell, intervistato dal quotidiano ‘Catalunya Informacion’, intende tenersi ben stretto il campione argentino.

“Sarebbe irresponsabile lasciare il suo contratto così, – ha detto – pensiamo di rivederlo”. Messi ha un contratto con il Barcellona fino al 2016. L’attuale accordo era stato siglato nel 2009, quando alla presidenza dei blaugrana sedeva ancora Laporta.

Rosell pensa dunque di blindare il numero 10, in modo che le altre big mondiali non pensino di poterlo strappare al club catalano.

Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo ‘Marca’ un paio di giorni fa, Messi è attualmente al nono posto nella classifica dei calciatori più pagati, e guadagna 10 milioni e mezzo di euro all’anno.

Sullo stesso argomento