thumbnail Ciao,

Il Vicenza preleva Semioli e Padalino a titolo definitivo mentre l'ungherese arriva in prestito. Gavazzi, acquistato dalla Samp, resterà un altro anno in prestito in biancorosso.

La Sampdoria piazza il primo colpo per la prossima stagione e al tempo stesso riesce nell'intento di sfoltire la rosa grazie ad una maxi-operazione con il Vicenza: i blucerchiati si sono assicurati le prestazioni di Davide Gavazzi, attaccante classe 1986, che resterà tuttavia in prestito ai biancorossi per un anno, e hanno ceduto ai veneti Marco Padalino, Franco Semioli e Zsolt Laczko (quest'ultimo in prestito).

Di seguito il comunicato della società biancorossa: "Vicenza Calcio comunica che in data odierna è stata definita la cessione a titolo definitivo del calciatore Davide Gavazzi, classe 1986, attaccante, all'U.C. Sampdoria con rientro in prestito. L'atleta continuerà a vestire per la corrente stagione la maglia biancorossa. Nell'ambito della stessa operazione con l'U.C. Sampdoria sono state definite le acquisizioni a titolo definitivo dei centrocampisti Marco Padalino, classe 1983 e Franco Semioli, classe 1980 e l'acquisizione in prestito del calciatore Zsolt Laczko, classe 1986, difensore".

Padalino e Semioli erano finiti ai margini nella Sampdoria mentre Laczko, che non rientra comunque nei piani di Ferrara, era stato chiuso dall'arrivo di Poulsen.

Sullo stesso argomento