thumbnail Ciao,

L'attaccante bulgaro, protagonista indiscusso della giornata di mercato di ieri, ha firmato un biennale con il club inglese, dove ritrova il suo ex allenatore Martin Jol.

Dopo aver tenuto sulle spine i tifosi di Fiorentina e Juventus, Dimitar Berbatov saluta tutti e firma per il Fulham. L'ufficialità è arrivata oggi con la firma del giocatore, che rimarrà nel club inglese fino all'estate del 2014, ritrovando così l'ex allenatore Martin Jol.

Sul sito ufficiale del Fuhlam è stata pubblicata la nota che testimonia l'ufficialità dell'acquisto, ma non sono state ancora rivelate le cifre dell'operazione. Intanto Berbatov, parlando al 'Fulham Training Ground Motspur Park', ha commentato il suo arrivo: "Sono felice di aver firmato per il Fulham e non vedo l'ora di giocare sotto Martin Jol, ancora una volta".

Una decisione presa al volo, dopo aver appreso dell'interesse del club londinese: "Appena ho saputo dell'interesse del Fulham, la decisione di trasferirmi è stata facile da prendere. Sono rimasto impressionato dall'ambiente, tutti mi hanno accolto nel migliore dei modi. C'è una bella sensazione e non vedo l'ora di iniziare".

Lo stesso Martin Jol ha speso parole d'elogio verso il bulgaro: "Dimitar è un giocatore che ho sempre ammirato. Ha fatto molto bene per me al Tottenham e sono sicuro che farà bene anche qui al Fulham. E' un giocatore di grande qualità e capacità tecnica, con le caratteristiche dell'attaccante che ho sempre cercato. Quando non segna, fa segnare gli altri. Sono felice che alla fine siamo riusciti a convincerlo perchè c'era un sacco di attenzione da parte di altri club".

Sullo stesso argomento