thumbnail Ciao,

Si piacciono, ma forse l’interesse tardivo del Cagliari per Barillà non sboccerà. Ad annunciarlo è il procuratore, che allontana la prospettiva di un addio alla Reggina.

L’interessamento è concreto. Al Cagliari piace Antonino Barillà. Il centrocampista classe ’88 cresciuto alla Reggina potrebbe allontanarsi dalla Calabria. Qualche giorno fa il procuratore del giocatore, Giuseppe Bonetto, aveva confermato l’avvicinamento, senza sbilanciarsi troppo.

Il discorso c’è e resta in piedi, il ragazzo non manderebbe all’aria una eventuale operazione già definita”, aveva detto Bonetto e di fatto il 20 agosto ci fu anche un primo incontro tra le due squadre. Ad oggi però la trattativa sembra non decollare. Ad avvalorarlo è sempre Bonetto.

Attraverso ‘TuttoCagliari.net’ l'agente di Barillà è chiaro: "Magari si sono parlati Cellino e Foti, ma non ho conferme in merito. Se devo essere sincero non sono così ottimista a riguardo". Per ora l’unica conferma è che i sardi sono alla ricerca di un centrocampista che possa coprire la partenza di ­Rui Sampaio e che possa essere un’alternativa ai compagni di reparto.

Sullo stesso argomento