thumbnail Ciao,

Il patron gialloblù soddifsatto del mercato in entrata: "Credo che il Parma debba fare queste operazioni: abbiamo incassato buoni soldi reinvestendoli in giovani".

L'anno scorso, con i vari Floccari e Giovinco, il Parma di Roberto Donadoni ha sfiorato la qualificazione in Europa League al termine di una lunga cavalcata nel finale di stagione. I due attaccanti non ci sono più, ma Tommaso Ghirardi ha comunque sostituito, con giovani e giocatori esperti, i partenti di lusso.

"Il Parma ha acquistato 20 giocatori. Palladino? E' un giocatore importante, ha bisogno di spazio e ha patito tanti infortuni" le parole del patron gialloblù ai microfoni di 'Sky Sport'. Si parla tanto dell'ex giocatore del Genoa: "Se restasse quello del pre-campionato non ce ne priveremmo, ma bisognerá vedere la volontá del giocatore.

"Ho un ottimo rapporto col giocatore: lo stimo dal tempo della Juventus, è sempre stato un mio pallino. Purtroppo ha potuto dimostrare poco il suo valore, spero sia l'anno decisivo, perché ha qualitá rare".
In attacco, insieme ad Amauri, ci sarà Pabon: "Giocatore importante costato tanto".

"Credo che il Parma debba fare queste operazioni: abbiamo incassato buoni soldi da Giovinco e Borini e abbiamo cercato di reinvestirli in giovani che possono esprimere grande potenziale" la conclusione del numero uno emiliano. "Pabon è uno dei migliori calciatori del Sudamerica stando a quanto mi hanno detto."

Sullo stesso argomento