thumbnail Ciao,

Il mercato nerazzurro s'accende. Moratti chiude per il centrocampista del Napoli e lancia l'assalto a Pereira del Porto: migliorata l'offerta. Maicon verso il City o il Real.

Un colpo dietro l’altro. Il presidente dell’Inter Massimo Moratti accende la miccia e il calciomercato nerazzurro scoppia: dentro Fantantonio Cassano e Walter Gargano, fuori Pazzini e a breve anche Maicon. Il Mota è già a Milano: “Sono felicissmo di essere qui, voglio vincere”.  E non è finita. La prossima pista porta ad Alvaro Pereira: il patron interista ha rilanciato la proprio offerta e il centrocampista del Porto ora è a un passo.

Per il Pazzo-Fanta-scambio tra Milan e Inter manca solo l’ufficialità. Cassano è pronto a iniziare la sua nuova avventura e Pazzini ha già liberato la sua casella in attacco. Ora tocca a Gargano: l’accordo con il Napoli c’è – scrive la’Gazzetta dello sport’ - deve solo essere firmato. Prestito oneroso per 1,25 milioni di euro e riscattato fissato a 5,25. Il centrocampista svolgerà a breve le visite mediche.

Intanto parla già da interista: “Sono contento, è un onore giocare in un grande club. Cassano? E’ un grande giocatore e ci sarà molto utile. Napoli rimarrà sempre nel mio cuore – spiega Walter a ‘Sky sport’ appena arrivato in città  – e tornerò a vivere lì. Devo tanto ai tifosi azzurri. Affare fatto? Ci siamo quasi, vediamo…”. Non ci saranno intoppi.

Il prossimo colpo è Alvaro Pereira. L’esterno sudamericano vuole i nerazzurri, ha rotto con il suo club e non vede l’ora di volare in Italia. Il Porto resiste. Ma il rebus, comunque, è vicino alla soluzione. Moratti ha ritoccato la sua offerta e conta di chiudere al volo: 11 milioni di euro più un bonus da massimo 2,5. La fumata bianca sta per arrivare.

Detto che il direttore tecnico Marco Branca tiene ancora d’occhio il centrocampista del Corinthians Paulinho (“Resto sino al Mondiale per club, poi non so” le sue parole in Brasile), l’Inter ora lavora sul mercato in uscita. C’è da piazzare un Colosso. Vale a dire Maicon: il Manchester City e il Real Madrid sono le pretendenti più affascinanti, assicura la 'Gazza'. Prezzo? Sempre 8 milioni.

Sullo stesso argomento