thumbnail Ciao,

Il patron del club turco ha confermato l'interesse per il giovane argentino, considerando però eccessiva la richiesta di 12 milioni della Lazio. E intanto arriva l'ok di Terim.

Sembra sempre più concreto l'interesse del Galatasaray per Mauro Zarate. Il club turco è seriamente intenzionato ad acquistare l'attaccante della Lazio, ma senza svenarsi. Il presidente della squadra giallorossa Unal Aysal ha infatti commentato la richesta di 12 milioni presentata dai biancoazzurri, ritenuta eccessiva.

Il patron del club turco ha fatto capire che Zarate potrà arrivare soltanto a determinate condizioni, come riportato da 'Haber7.com': "Vogliamo cercare di ridurre la richiesta di 12 milioni di euro della Lazio, ma se non ci riusciamo non vedo alcuna ragione per cui questo trasferimento debba avvenire".

Unal Aysal ha confermato intanto anche l'interesse per Kakà, per il quale però la trattativa è molto più complicata: "Kakà è ancora indeciso se restare o meno al Real Madrid. Noi cercheremo di fare il possibile per portarlo nella nostra squadra. Tuttavia, questi giocatori non sono facili da convincere, ma continueremo a provarci. Zarate invece sembra più vicino a noi".

Intanto dalla panchina turca è arrivata la benedizione di Fatih Terim: "Ho dato la mia approvazione sia per Kaka che per Zarate. Entrambi i trasferimenti sarebbero ben accetti. Comunque restano molto importanti anche gli interessi del club e anche se i loro arrivi ci darebbero sicuramente una forza maggiore, il loro mancato arrivo non sarebbe un disastro".

Il Galatasaray, dopo aver tenuto Felipe Melo e aver acquistato Yilmaz, peraltro seguito da tempo dalla stessa Lazio, è intenzionato a portare in Turchia altri giocatori, possibilmente di spessore tecnico. L'obiettivo è infatti quello di riportare il club ad essere competitivo soprattutto in Europa.

Sullo stesso argomento