thumbnail Ciao,

Il due volte medaglia d'oro nell'atletica alle ultime Olimpiadi di Londra, Mo Farah, tifoso dell'Arsenal, si dice molto rattristato dalla partenza di Robin Van Persie.

E' stato l'affare più clamoroso di quest'estate, almeno finora, il passaggio di Robin Van Persie dall'Arsenal al Manchester United. E anche Mo Farah, il campione inglese che ha vinto due medaglie d'oro nell'atletica alle Olimpiadi di Londra, tifoso dei Gunners è contrariato da questa partenza inaspettata.

"Noi Gooners dobbiamo purtroppo dire addio a una leggenda - ha detto Farah intervistato dal 'Sun' - Sono un atleta e quindi posso capire la sua decisione, è andato al Man Utd per vincere trofei. Io sono un corridore e nel mio sport ho nelle mie stesse gambe il mio destino, in uno sport di squadra invece è tutto più difficile. Devi avere i compagni giusti intorno a te perchè ti aiutino e insieme si vincano i trofei".

"Credo che Van Persie pensasse che all'Arsenal fosse molto più difficile vincere rispetto al Manchester United - ha detto ancora Farah - Da tifoso, però, sono assolutamente affranto dal fatto che l'Arsenal l'abbia perso, perchè lui è pura classe calcistica".

Sullo stesso argomento