thumbnail Ciao,

Nei giorni scorsi, si era parlato di un asse rovente con il Real Madrid, di fatto però, i colloqui avuti con le merengues non hanno portato sin qui a grossi risultati.

Ceduti Thiago Silva ed Ibrahimovic e liberati a parametro zero vecchi senatori come Seedorf, Nesta, Gattuso e Zambrotta, il Milan si trova a fare i conti con un mercato che stenta a decollare. A poco più di due settimane dalla chiusura della finestra estiva, sono molti i dubbi che riguardano i prossimi colpi del club rossonero.

Nei giorni scorsi, si era parlato di un asse rovente con il Real Madrid, di fatto però, i colloqui avuti con le merengues non hanno portato sin qui a grossi risultati. Secondo quanto riportato da Tuttosport, sono tre i blancos che sono finiti nel mirino del club di via Turati: Sahin, Diarra e Kakà.

Il primo sembra però destinato verso la Premier League dove sono Liverpool ed Arsenal a contenderselo. I Reds si sono mossi per primi, il giocatore però preferirebbe approdare alla corte di Wenger. Strada in salita anche per Lassana Diarra che non vuole rinunciare ad un centesimo dei 4,5 milioni che percepisce a Madrid. Il centrocampista francese, ha deciso che non lascerà il Real e che proverà a guadagnarsi il rinnovo attraverso una buona stagione.

Non ha portato i frutti sperati nemmeno il colloquio tra Galliani e Florentino Perez relativo a Kakà. Il brasiliano in linea teorica potrebbe anche ridursi l'ingaggio pur di tornare al Milan, il problema è che il Real Madrid, anche per motivi fiscali, non accetterà in nessun modo di cederlo in prestito.

Sullo stesso argomento