thumbnail Ciao,

Il campione spagnolo non pensa, come il suo tecnico, che per bissare il successo in Premier si debba investire nuovamente nel mercato in entrata.

Dzeko, David Silva, Balotelli, Aguero e compagnia milionaria. In poco tempo il Manchester City ha speso tantissimo, acquistando il meglio dei campioni in circolazione, riuscendo così a vincere la Premier League. Dopo il titolo, però, mercato in entrata bloccato.

Roberto Mancini si lamenta in tal proposito? Non David Silva, centrocampista spagnolo dei 'Citizens' con i quali quest'oggi, da subentrante, ha conquistato il Community Shield ai danni del Chelsea (in rete Tourè, Nasri e Tevez).

Una vittoria che secondo l'ex Valencia significa pur qualcosa: "Non abbiamo bisogno di rinforzi, siamo a posto così". E scorrendo i nomi nella rosa dei Campioni d'Inghilterra in carica pare aver ragione. Tutto dipenderà, piuttosto, dai movimenti delle avversarie.

"Vogliamo ripetere l'impresa dell'anno scorso in Premier League e andare il più avanti possibile in Champions League. Abbiamo la capacità di lavoare duro per riuscirci". Nonostante le sue parole, i ricchi sceicchi proprietari del club potrebbero acquistare un grande nome negli ultimi giorni di mercato.

Sullo stesso argomento