thumbnail Ciao,

L'amministratore delegato rossonero rimarrà ancora per qualche giorno nella metropoli americana, per poi tornare da lunedì in Italia: l'obiettivo principale è sempre Kakà.

Dopo l'amarezza per la figuraccia rimediata in amichevole contro il Real Madrid, l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani proverà a smaltire la rabbia rimanendo ancora per qualche giorno a New York. Il mercato è ora la priorità per il club rossonero e con l'amico Florentino Perez si parlerà ancora principalmente di Kakà, con l'aggiunta di Lassana Diarra.

Stando a quanto riporta la 'Gazzetta dello Sport', Galliani approfitterà del fatto che il Real rimarrà in zona per un'altra amichevole (in programma oggi contro il Celtic) per continuare la lunga trattativa che dovrebbe riportare Kakà a Milano. Ma l'altro grande obiettivo di mercato rossonero porta il nome di Lassana Diarra, che Allegri considera il tassello perfetto per far rifiatare Ambrosini davanti alla difesa.

Lo stesso Ambrosini nella giornata di ieri aveva aperto le porte ad un eventuale ritorno dell'ex pallone d'oro brasiliano, precisando però alcune specifiche sul ruolo: "Kakà è sempre il benvenuto, ci darebbe una grossa mano. Anche se secondo me, Ricky davanti alla difesa è inattuabile, non è il tipo di giocatore che può ricoprire queste mansioni e non lo dico perchè è il mio stesso ruolo".

Intanto lo stesso Kakà avrebbe accettato una notevole riduzione dell'ingaggio: in un primo tempo decurtato del 30%, poi portato addirittura alla cifra di 5 milioni annuali, meno della metà di quanto percepirebbe restando al Real.

L'ostacolo principale dunque rimarrebbe sulla modalità del trasferimento: Perez pretende l'acquisto immediato ad un prezzo che si aggira intorno ai 20-25 milioni di euro, mentre Galliani non sembra disposto ad andare oltre la soluzione del prestito gratuito. Nel frattempo sarebbe giunta una nuova offerta dei Galaxy che, però, l'asso brasiliano sembra non aver preso in considerazione.

La sensazione è che Galliani sia intenzionato ad aspettare l'ultima settimana di mercato, dove Galliani confida di trovare alcune soluzioni 'low-cost', nelle quali le controparti saranno costrette ad abbassare le pretese. Uno dei tanti obiettivi potrebbe essere Andrea Dossena: non è infatti novità che il Milan stia cercando fortemente un esterno sinistro difensivo. Anche in questo senso, dovremo aspettare molto probabilmente gli ultimi giorni di agosto.

Sullo stesso argomento