thumbnail Ciao,

Cesare Prandelli ha parlato della situazione in casa Juventus. Alla vigilia della sentenza su Antonio Conte ha espresso fiducia al tecnico bianconero, in odore di squalifica.

Cesare Prandelli, allenatore della Nazionale italiana, in un'intervista rilasciata al 'Tg1', ha parlato anche di Calcioscomesse e della situazione che sta vivendo Antonio Conte sulla panchina della Juventus. Il tecnico bianconero è infatti in attesa di una sentenza in merito al suo coinvolgimento ai tempi in cui sedeva sulla panchina del Siena.

Proprio Prandelli, secondo recenti rumors di mercato, sarebbe indacato come il sostituto del tecnico pugliese in caso di una squalifica più lunga del previsto.

A riguardo, però, il tecnico della Nazionale ha smentito categoricamente: "Si tratta di fantacalcio. Io rimarrò ad allenare la Nazionale di calcio, anche se il campo mi manca e mi piacerebbe allenare all'estero".

Infine ha espresso fiducia nell'operato della giustizia sportiva, e mostrandosi allo stesso tempo solidale con il tecnico juventino: "Mi auguro che Conte resti sulla panchina della Juventus - ha concluso il ct della Nazionale azzurra - perchè ha dimostrato di averne le capacità".

Sullo stesso argomento