thumbnail Ciao,

L'attaccante uruguaiano non si muove dall'Inghilterra: sfuma un obiettivo della Veccchia Signora. Il manager dei Reds: "Sono contentissimo, Luis è di livello mondiale"

Uno dei possibili ‘top-player’ se ne va. La Juventus, ancora alla ricerca di un bomber in grado di fare la differenza, saluta l’uruguaiano Luis Suarez, fresco di rinnovo con il Liverpool. Il manager della squadra inglese Brendan Rodgers è su di giri: “Sono felicissimo. Il ragazzo aveva molte richieste ma alla fine ha deciso di rimanere con noi”. Il futuro del difensore Daniel Agger resta in bilico.

La Juve dovrà guardare altrove. Il tempo stringe, manca poco alla fine del mercato. Robin Van Persie? Forse resta all’Arsenal. Niente da fare nemmeno per Edinson Cavani del Napoli e Gonzalo Higuain del Real Madrid. Suarez era una possibilità ma ha rinnovato martedì con i Reds.

Luis è un centravanti di livello mondiale – spiega Rodgers a ‘Sky sport’ – e le sue caratteristiche sono perfette per il campionato inglese. Questa firma è un nuovo inizio per lui. Agger al Barcellona? Ogni giocatore ha il suo prezzo. Lui sta bene qui, ma vediamo come va a finire questa storia”.

Il contratto di Suarez, in scadenza nel 2016, potrebbe essere stato allungato di un anno. Il Liverpool non ha ancora comunicato i dettagli dell’accordo. Sicuro invece il ritocco sull’ingaggio, vicino ora ai 7 milioni di euro.

Sullo stesso argomento